Muffa e condensa superficiale

BLOG
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone

A volte ci capita di essere chiamati per verificare il motivo della formazione di muffa sulle pareti di appartamenti.

Sintetizzando al massimo, il problema della formazione della muffa è dato dalla deposizione sulla parete fredda della umidità contenuta nell’aria di un ambiente riscaldato.
Solitamente si procede con un termoigrometro in grado di rilevare tutti questi parametri e determinare in automatico il valore della temperatura di rugiada.
Ecco quindi che risulta importantissimo avere un quadro esatto della conduzione dell’immobile e ovviamente non possiamo basarci solo su quello che viene raccontato dall’inquilino.
Si rende necessario un monitoraggio di alcune settimane dei reali parametri ambientali.
Io consiglio l’uso di piccoli datalogger come gli Extech RHT10, poco più grandi di una pennetta USB, economici, senza display e senza possibilità alcuna di manomissione.
Con in software in dotazione possiamo programmarlo per acquisire a intervalli regolari la temperatura e l’umidità.

 

I dati potranno essere tabulati e graficizzati insieme al valore del punto di rugiada, ecco quindi che avremo un quadro reale della conduzione dell’immobile, potremo capire quando e per quanto tempo nel corso della giornata il riscaldamento resta acceso e se vengono fatti i regolari ricambi di aria.
Con i dati così ottenuti sarà facile capire se il problema della eccessiva umidità è dovuto a problemi di esecuzione e progetto o se invece la causa è da ricercare negli indumenti messi ad asciugare in soggiorno.

Stefano Taddia
Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

BLOG
Misuratore di umidità Extech MO257

Il misuratore di umidità Extech Mo257 rileva l’umidità nel legno e in altri materiali da costruzione senza provocare danni superficiali. La tecnologia di rilevamento ad alta frequenza consente allo strumento di eseguire misurazioni di umidità non invasive, è sufficiente appoggiare lo strumento alla superficie da controllare per ottenere i valori ricercati. E’ possibile …

BLOG
Termografia: Ricerca di Perdite Acqua

Molto frequentemente ai liberi professionisti viene richiesto di valutare un danno causato da infiltrazioni o perdite acqua da tubazioni. Chiariamo subito che il lavoro può risultare molto complicato, l’acqua infatti puo trovare una via preferenziale di sfogo anche molto lontano dal punto in cui vi è l’effettivo problema. L’utilizzo di …

BLOG
Individuare scarichi e tubi di adduzione dell’acqua

Molto spesso su edifici datati e di cui non è più possibile avere i disegni degli impianti, si rende necessaria una mappatura degli scarichi e degli impianti di adduzione dell’acqua fredda. La termocamera è lo strumento perfetto per rispondere a questa esigenza in quanto fornisce una indicazione veloce, sicura e …

Simple Share Buttons
Scroll Up
Contattami!